Décolleté: una storia che parla di raffinatezza e femminilità

storia scarpe décolleté tacco alto

Décolleté donna: un must del tuo look che si adatta ad ogni stagione

Sono il sogno di ogni donna, un must have che si adatta a tutte le stagioni, simbolo di raffinatezza e femminilità: le décolleté sono storicamente le scarpe da donna più ricercate e iconiche di sempre.

Le prime décolleté nascono ai tempi dell’antico Egitto, tra geroglifici e gigantesche piramidi. Questa calzatura dall’aspetto bizzarro compare come capo d’abbigliamento maschile per i cavalieri dei Re d’Egitto. Pensate che questa particolare tipologia di scarpe era di grande aiuto perché si adattava alle staffe della sella e permetteva ai cavalieri di montare a cavallo in maniera ottimale.

Le suole delle décolleté erano fatte in cuoio, in legno o addirittura in papiro: decisamente più scomode dei modelli che abbiamo oggi nel nostro shop online!

Le décolleté entrano finalmente nell’immaginario femminile nel ‘700, senza l’elemento che più tardi le renderà uniche nel loro genere: il tacco.

Sì, avete capito bene!

Nel 1700 le calzature décolleté vengono indossate senza tacco, come alternativa agli scomodi stivaletti stringati, che tanto andavano di moda a quel tempo. In questo caso le décolleté rappresentano una contaminazione di genere tra universo femminile verso quello maschile: queste scarpe nel 700 erano diffuse tra i damerini uomini.

E voi, quante décolleté avete nella scarpiera?

Nel tempo, queste calzature si sono affermate come scarpe femminili per antonomasia: da Caterina de Medici che fu la prima donna ad indossare un paio di décolleté con il tacco, per sentirsi meno a disagio tra i cortigiani di Versailles alla donna in carriera degli anni 80.

Un tacco spillo per sentirsi all’altezza di ogni situazione?

Perché no: è difficile immaginare una donna in carriera negli anni Novanta senza un costoso paio di décolleté ai piedi.

Severe dal tacco alto a spillo o pump dal tacco basso e più spesso, arricchite con borchie (come nel caso dei più recenti modelli di Valentino), fiocchi, cinturini in pelle ma anche nude. Le décolleté sono sempre bellissime e semplicemente raffinale.

Insomma, di décolleté oggi ne abbiamo per tutti i gusti ma un evergreen della moda rimangono i modelli classici: nere, color cipria o rosse, in pelle o in vernice, con tacco a spillo sopra i 10 cm e con la punta. Sempre eleganti e allo stesso tempo in linea con le tendenze della moda: i modelli di Christian Louboutin in questo restano dei veri e propri pionieri.

Non esattamente il modello di calzatura emblema del confort ma una scarpa femminile chic ed elegante, perfetta da mattina a sera: per andare a lavoro, per un’occasione speciale o per un aperitivo modaiolo con gli amici e colleghi.

Main Menu